Accettazione e centralino:
Da lunedì a venerdì 8.00-18.30

PRIVACY POLICY

I dati, le informazioni e gli eventuali dati personali pubblicati in questo sito, possono essere liberamente utilizzati da coloro che sono interessati ai servizi e alle prestazioni di www.puntodega.com, da enti della pubblica amministrazione centrale o locale, forze di polizia, enti o soggetti che effettuano legittima attività di verifica e di controllo, professionisti e altri fornitori.

Di seguito sono riportate le principali informative rese ai sensi del GDPR 679/16 – “Regolamento europeo sulla protezione dei dati personali”.

Identità del Titolare  

Il Titolare del trattamento dei dati personali degli interessati è il presidente e legale rappresentante pro tempore della società Punto De.Ga. S.r.l. con sede in C.so Regina Margherita, 292/A-D a Torino e corso Susa, 242 – 10098 Rivoli (TO).  

Dati di contatto del Responsabile della Protezione dei Dati.  

Il Titolare del trattamento ha designato il Responsabile della Protezione dei Dati, domiciliato per la carica presso la sede del Titolare del trattamento e raggiungibile all’indirizzo e-mail: dpo@puntodega.it  

 

Destinatari dei dati  

I dati personali trattati dal Titolare non sono diffusi, ovvero non ne viene data conoscenza a soggetti indeterminati, in nessuna possibile forma, inclusa quella della loro messa a disposizione o semplice consultazione. Possono, invece, essere comunicati ai lavoratori che operano alle dipendenze del Titolare e ad alcuni soggetti esterni che con essi collaborano. Possono inoltre essere comunicati, nei limiti strettamente necessari, ai soggetti che per finalità di evasione degli ordini o di altre richieste o di prestazioni di servizio relativi alla transazione o al rapporto contrattuale con il Titolare, debbano fornire beni e/o eseguire su incarico del Titolare prestazioni o servizi. Infine, possono essere comunicati ai soggetti legittimati ad accedervi in forza di disposizioni di legge, regolamenti, normative comunitarie. In particolare, sulla base dei ruoli e delle mansioni lavorative espletate, alcuni lavoratori sono stati legittimati a trattare i dati personali, nei limiti delle loro competenze ed in conformità alle istruzioni ad essi impartite dal Titolare.  

 

Trasferimento dei dati  

In nessun caso il Titolare del trattamento trasferisce i dati personali in paesi terzi o a organizzazioni internazionali. Tuttavia, si riserva la possibilità di utilizzare servizi in cloud; nel qual caso, i fornitori dei servizi saranno selezionati tra coloro che forniscono garanzie adeguate, così come previsto dall’art.46 GDPR 679/16.  

 

Conservazione dei dati  

Il Titolare del trattamento conserva e tratta i dati personali per il tempo necessario ad adempiere alle finalità indicate. Successivamente, i dati personali saranno conservati, e non ulteriormente trattati, per il tempo stabilito dalle vigenti disposizioni in materia civilistica e fiscale.  

 

Diritti dell’interessato  

Con riferimento agli artt. 15 – diritto di accesso, 16 - diritto di rettifica, 17 – diritto alla cancellazione, 18 – diritto alla limitazione del trattamento, 20 – diritto alla portabilità,21 – diritto di opposizione, 22 diritto di opposizione al processo decisionale automatizzato del GDPR 679/16, l’interessato esercita i suoi diritti scrivendo al Titolare del trattamento all’indirizzo sopra riportato, oppure a mezzo email, specificando l’oggetto della sua richiesta, il diritto che intende esercitare e allegando fotocopia di un documento di identità che attesti la legittimità della richiesta.  

 

Proposizione di reclamo  

L’interessato ha il diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo dello stato di residenza.  

 

Processi decisionali automatizzati  

In nessun caso il Titolare effettua trattamenti che consistono in processi decisionali automatizzati sui dati delle persone fisiche.  

La presente informativa viene resa ai pazienti che accedono alle terapie, alle tecniche riabilitative, alle visite specialistiche o ad altre prestazioni ambulatoriali, ai sensi dell’art.13 GDPR 679/2016 – “Regolamento europeo sulla protezione dei dati personali”.  

 

Fonte dei dati  

I dati personali trattati, ivi compresi quelli concernenti lo stato di salute, la biometria e la genetica, sono forniti dall’interessato in occasione di:  

  • Prenotazione di visite, prestazioni, terapie.  
  • Conferimento di documentazione clinica.  
  • Precedenti accessi ai servizi proposti dalla struttura.  

 

Finalità del trattamento  

I dati personali dei pazienti sono trattati dal Titolare del trattamento per:  

  • gestire e organizzare appuntamenti, visite e terapie;  
  • eseguire la prestazione, le terapie, le tecniche riabilitative, le visite mediche specialistiche o ad altre prestazioni ambulatoriali.  
  • fatturare la prestazione;  
  • effettuare la gestione organizzativa e amministrativa di rimborso verso gli enti istituzionali; 
  • inoltrare comunicazioni al paziente, tramite un medico della struttura oppure attraverso il medico di base del paziente;  
  • consegnare il referto. Il ritiro del referto in busta chiusa potrà avvenire anche da parte di un delegato, purché espressamente autorizzato dal paziente. Se il paziente è un minorenne il ritiro della documentazione dovrà avvenire solo da chi esercita la potestà genitoriale o, salvo casi eccezionali, dal medico di base,  
  • inviare il referto, se espressamente richiesto, tramite un servizio postale ad un indirizzo comunicato dal paziente;  
  • inoltrare telefonate al numero, da parte dei soggetti incaricati, concernenti variazioni dell’appuntamento o comunicazioni sulla prestazione;  
  • inviare comunicazioni in merito a controlli e prestazioni già eseguite o da eseguire su consiglio del medico specialista;  
  • inviare SMS di notifica.  

 

Base giuridica del trattamento  

La base giuridica che legittima il trattamento dei dati personali comuni per finalità organizzative, amministrative e di inoltro di comunicazioni è l’esecuzione di adempimenti contrattuali e precontrattuali su richiesta dell’interessato. La base giuridica che legittima il trattamento dei dati personali sensibili per tutte le finalità di ambito sanitario, accertamenti, diagnosi, referti, raccomandazioni, è il consenso dell’interessato.  

 

Revoca del consenso  

Con riferimento all’art.6 del GDPR 679/16, l’interessato può revocare in qualsiasi momento il consenso eventualmente prestato. La revoca del consenso determinerà l’impossibilità di effettuare le terapie, le tecniche riabilitative, le visite specialistiche o le altre prestazioni ambulatoriali. La revoca del consenso non modificherà i termini di conservazione dei dati in precedenza acquisiti e trattati dal Titolare  

 

Rifiuto al conferimento dei dati  

Il conferimento di alcuni dati è obbligatorio per le finalità amministrative e di rendicontazione della spesa sanitaria. Alcuni ulteriori dati (numero di telefono, indirizzo mail, ecc.) sono indispensabili per la gestione degli aspetti organizzativi. I dati di natura sensibile sono conferiti a discrezione del paziente, tuttavia una loro parziale o inadeguata comunicazione potrebbe impedire l’effettuazione della prestazione o comprometterne il risultato.  

 

Ulteriori indicazioni in merito ai destinatari dei dati e alla conservazione dei dati  

I dati personali trattati dal Titolare potranno essere comunicati a:  

  • ASL competenti e alla regione, per esigenze gestionali, amministrative, contabili, di rimborso delle prestazioni offerte o di altri adempimenti previsti espressamente da leggi e/o regolamenti in vigore;  
  • medici e altro personale sanitario operante presso la struttura del Titolare,  
  • enti pubblici previdenziali ed assicurativi, casse di previdenza private;  
  • laboratori service  

Inoltre, i dati, potranno essere inviati, qualora ciò si rendesse necessario, ad altri Ospedali, Centri e Laboratori diagnostici che collaborano con il Titolare per l’esecuzione di alcuni esami specialistici, soltanto in seguito ad autorizzazione del paziente.  

La presente informativa viene resa alle persone fisiche che operano in nome e per conto dei fornitoti ai sensi dell’art.13 GDPR 679/16 – “Regolamento europeo sulla protezione dei dati personali”.  

 

Fonte dei dati  

I dati personali trattati sono quelli forniti dall’interessato in occasione di:  

  • visite o telefonate;  
  • contatti diretti per partecipazione a mostre, esposizioni, ecc.;  
  • proposizione di offerte;  
  • trasmissioni e transazioni successive all’ordine.  

 

 

Finalità del trattamento 

I dati personali delle persone fisiche che operano in nome e per conto dei fornitori sono trattati per: 

  • inoltrare comunicazioni di vario genere e con diversi mezzi di comunicazione (telefono, telefono cellulare, sms, email, fax, posta cartacea);  
  • formulare richieste o evadere richieste e proposte pervenute;  
  • scambiare informazioni finalizzate all’esecuzione del rapporto contrattuale, ivi comprese le attività pre e post contrattuali.  

 

Base giuridica del trattamento 

La base giuridica è costituita dalla necessità di dare seguito alle obbligazioni precontrattuali, contrattuali e post contrattuali.  

 

Revoca del consenso  

Con riferimento all’art.6 del GDPR 679/16, l’interessato può revocare in qualsiasi momento il consenso eventualmente prestato. Tuttavia, il trattamento oggetto della presente informativa è lecito e consentito, anche in assenza di consenso, in quanto necessario all’esecuzione di un contratto di cui è parte l’interessato (il rapporto di fornitura di prodotti e servizi).  

 

Rifiuto al conferimento dei dati  

L’interessato può rifiutarsi di conferire al Titolare i suoi dati personali. Il conferimento dei dati personali è però necessario per una corretta ed efficiente gestione del rapporto contrattuale. Pertanto, un eventuale rifiuto al conferimento potrà compromettere in tutto o in parte il rapporto contrattuale stesso.  

La presente informativa viene resa a coloro che spontaneamente, o in seguito ad una ricerca di personale, inviano il loro curriculum ai sensi dell’art.13 GDPR 679/16 – “Regolamento europeo sulla protezione dei dati personali”. 

 

Fonte dei dati  

I dati personali trattati sono quelli forniti in occasione di:  

  • invio del curriculum;  
  • colloqui di valutazione;  
  • segnalazione da parte di terzi.  

 

Finalità del trattamento  

I dati personali di coloro che spontaneamente, o in seguito ad una ricerca di personale, inviano il loro curriculum sono trattati per le finalità connesse alla valutazione e alla selezione, ovvero per eventualmente proporre altre offerte di lavoro coerenti con il profilo professionale dell’interessato.  

 

Base giuridica del trattamento  

La base giuridica è costituita dal riscontro a una richiesta precontrattuale dell’interessato.  

 

Revoca del consenso  

Con riferimento all’art.6 del GDPR 679/16, l’interessato può revocare in qualsiasi momento il consenso eventualmente prestato. Tuttavia, il trattamento oggetto della presente informativa è lecito e consentito, anche in assenza di consenso, in quanto finalizzato all’esecuzione di misure precontrattuali (la valutazione della candidatura e la selezione dei candidati) adottate su richiesta implicita dell’interessato.  

 

Rifiuto al conferimento dei dati  

L’interessato può rifiutarsi di conferire al Titolare i suoi dati personali. Il conferimento dei dati è infatti facoltativo, ma un eventuale rifiuto a fornirli in tutto o in parte potrà dar luogo all'impossibilità da parte nostra di valutare e di selezionare la candidatura.  

Il contenuto delle e-mail è da ritenersi confidenziale. Pertanto, le informazioni in esse o negli eventuali allegati contenute sono riservate esclusivamente ai destinatari. Persone o soggetti diversi dai destinatari stessi, anche ai sensi dell’art.616 c.p., non sono autorizzate a leggere, copiare, modificare, diffondere il messaggio a terzi. Chi ricevesse una nostra comunicazione per errore non la utilizzi e non la porti a conoscenza di nessuno, ma la elimini dalla sua casella e avvisi il mittente. L'autenticità del mittente ed i contenuti non sono garantiti, fatta eccezione per i documenti firmati digitalmente. Inoltre, ai sensi dell'art.13 GDPR 679/16, informiamo che i nostri archivi comprendono indirizzi di posta elettronica relativi a persone fisiche, aziende, enti con i quali sono intercorse precedenti comunicazioni a mezzo posta elettronica, o con altri mezzi di comunicazione, o che hanno spontaneamente fornito il loro indirizzo di posta elettronica in occasione di contatti diretti. Tali indirizzi sono da noi utilizzati nel rispetto della volontà e disponibilità degli interessati a ricevere comunicazioni via posta elettronica dalla nostra società. Informiamo inoltre che tutte le caselle di posta del dominio puntodega.it sono caselle aziendali e, in quanto tali, vengono utilizzate per comunicazioni in ambito lavorativo. Pertanto, per esigenze connesse con l'attività operativa, qualsiasi messaggio, sia in uscita che in entrata, potrebbe essere letto da soggetti diversi dal mittente e/o dal destinatario. Nel caso in cui gli interessati desiderassero che il loro indirizzo di posta elettronica venisse rimosso dal nostro archivio, ovvero per l'esercizio dei diritti di cui agli artt. 15 – diritto di accesso, 16 - diritto di rettifica, 17 – diritto alla cancellazione, 18 – diritto alla limitazione del trattamento, 20 – diritto alla portabilità,21 – diritto di opposizione, 22 diritto di opposizione al processo decisionale automatizzato del GDPR 679/16, possono scrivere al Titolare del trattamento identificato nel presidente, amministratore delegato e legale rappresentante pro tempore della società Punto De.Ga. S.r.l. con sede in C.so Regina Margherita, 292/A-D – Torino e corso Susa,242 – 10098 Rivoli (TO).